Salta la barra di navigazione e vai ai contenuti


Amministrazione

Home > Amministrazione > Sindaco

Sindaco Dott. Marcello Cannas

Eletto nella lista "Nuovo Seui" alle elezioni di maggio 2013.

Sede ufficio: via della Sapienza - 08037 Seui (OG)
Orari di ricevimento del pubblico:
Telefono: 0782 54611
Fax: 0782 54363
email: sindaco@comune.seui.og.it

Funzioni

Il Sindaco è eletto direttamente dai cittadini secondo le modalità stabilite dalla legge. Egli rappresenta il Comune ed è l’organo responsabile dell’amministrazione, sovrintende alle verifiche di risultato connesse al funzionamento dei servizi comunali, impartisce direttive al Segretario Comunale e ai responsabili degli uffici in ordine agli indirizzi amministrativi e gestionali, nonché sull’esecuzione degli atti.

Il Sindaco esercita le funzioni attribuitegli dalle leggi, dallo Statuto, dai regolamenti e sovrintende all’espletamento delle funzioni statali e regionali attribuite al Comune. Egli ha inoltre competenze e poteri di indirizzo, di vigilanza e controllo sull’attività degli Assessori e delle strutture gestionali ed esecutive.

  • Coordina l’attività dei singoli assessori.
  • Impartisce direttive al Segretario comunale ed ai responsabili dei servizi in ordine agli indirizzi generali.
  • Ha facoltà di delega.
  • Promuove ed assume iniziative per concludere accordi di programma con tutti i soggetti pubblici previsti dalla legge.
  • Adotta ordinanze ordinarie.
  • Nomina e revoca gli assessori.
  • Sulla base degli indirizzi stabiliti dal Consiglio, nomina i responsabili di servizio e attribuisce e definisce gli incarichi dirigenziali e quelli di collaborazione esterna.
  • Sulla base degli indirizzi stabiliti dal Consiglio, nomina, designa e revoca i rappresentanti del Comune presso Enti, Aziende ed Istituzioni.
  • Sovrintende il Corpo di Polizia Municipale.
  • Nomina e revoca il Segretario Comunale.
  • Stabilisce, avvalendosi delle proposte della struttura, gli argomenti all’ordine del giorno delle sedute del Consiglio e della Giunta.
  • Dispone la convocazione del Consiglio e lo presiede, quando 1/5 dei Consiglieri lo richiede provvede alla convocazione del Consiglio.
  • Esercita i poteri di polizia nelle adunanze consiliari e negli organismi pubblici di partecipazione popolare da lui presiedute, nei limiti previsti dalle leggi.
  • Propone gli argomenti da trattare, dispone con atto formale o informale, la convocazione della Giunta e la presiede.
  • Ha potere di delega generale o parziale delle sue competenze ed attribuzioni ad uno o più Assessori e/o Consiglieri Comunali.
  • Riceve le interrogazioni e le mozioni da sottoporre al Consiglio.
Condividi su:

Vai su